ATTENZIONE!

 

Questa sezione è ancora in lavorazione.


RETROGAMING

Per chi non mi conoscesse ancora abbastanza bene, in famiglia siamo videogiocatori accaniti, è una cosa che i nostri genitori hanno tramandato a noi figli. Io in particolare, ricordo di aver vissuto la mia infanzia giocando con la PlayStation2 (spesso a giochi della PS1 grazie alla retrocompatibilità), con il GameBoy Advance e con il Nintendo DSi.
Per quasi tutta la mia adolescenza ho nutrito interesse verso il retrogaming, acquistando sulle consoles nintendo come la Wii-U dei giochi per Virtual Console, arrivando più tardi a scaricare gli emulatori e le ROM dei videogiochi ed anche a configurare il controller per poter giocare da esso.
E poi la svolta: nel marzo 2020, in piena pandemia, ordinai online un GameBoy Advance che un venditore britannico vendeva su eBay. Questo acquisto segna l'inizio del mio collezionismo, che comunque era già avviato in quanto ero già in possesso della PS2 della mia infanzia e della Wii-U che si era rivelata un flop (Sinceramente ne ne fotto della "regola grammaticale" che si autoimpongono i nintendari più accaniti secondo cui tutte le consoles nintendo vanno chiamate al maschile).
Qua sotto leggerete delle consoles (e/o dei computer) e dei loro rispettivi giochi in mio possesso.

Le mie postazioni da gaming

Questa che vedete è la mia postazione da gaming come me la sono preparata in camera mia, con un televisore MIVAR LCD che fa da monitor per il PC (Windows 7), per il Mega Drive, per il mio famiclone di fiducia e per il Nintendo Switch.
Quel televisore è inoltre collegato all'antenna ed ha anche alcune porte USB che uso per la visione di film, serie e video vari che posseggo su chiavetta.
Ovviamente c'è anche il nastro di San Giorgio legato sulla scrivania da gaming, assieme ad una falce e martello ed a delle action figures a tema anime nel ripiano superiore della scrivania, assieme agli immancabili barattoli di Pronto che è bene che li tenga a portata di mano quando voglio pulire la mia scrivania da Gaming (volutamente esposti, c'è chi espone le lattine di Monster ed io invece espongo i barattoli di Pronto).

Nel piano di sotto (quello che sarebbe il garage di casa mia) ho invece preparato questa postazione con un videoregistratore mio e di mia madre, un computer con Windows XP, la Nintendo Wii modificata di mio fratello e una PlayStation 2 con la softmod di FreeMCBoot.
Dispongo di due chiavette USB da 128GB contenenti ciascuna i videogiochi per la Wii e per la PS2.
La bandiera Italiana non l'ho messa solo per simboleggiare il patriottismo, ma nasconde tutto un casino di cavi che stanno dietro alle consoles ed al computer. Anche qua viene utilizzato come monitor un televisore, poiché per scelta personale preferisco usare dei televisori come monitor per avere tutto collegato ed usare meno schermi possibile.
In questa foto si può notare anche il mio portatile che ho riempito di sticker del Livorno Calcio e di Touhou, inoltre posseggo due controller per giocare da controller con Windows XP.

In una mensola di un altro mobile di camera mia invece ci tengo le consoles portatili (qui in foto ci sono tutte eccetto i famicloni tarocchi, di solito non ci sono mai tutte perché qualcosa mi porto sempre dietro XD).
Nella foto si vedono: Un GameBoy Color con la GameBoy Camera, un GameBoy Advance, un Neo Geo Pocket Color, un Nintendo DS Lite, due Nintendo 3DS rigorosamente modificati, una PS Vita anch'essa modificata ed infine l'Anbernic RG405V.
In foto si nota anche una borsa nera (contiene giochi per GameBoy e per Neo Geo Pocket Color) ed anche il portagiochi del Nintendo 3DS.

Posseggo anche una PlayStation 1 non funzionante, un Nintendo 64, un Super Nintendo, un PC Engine Duo-R, un altro videoregistratore, due televisori CRT ed una miriade di consoles tarocche, ma nelle foto non appaiono o perché collegati da altre parti (il Super Nintendo è collegato, assieme ad un altro videoregistratore al CRT della Mivar in un altro mobile di camera mia) oppure perché scollegati.
E poi ho anche una Wii-U, una PlayStation 3 ed una Playstation 4 ma queste non sono consoles personali (in realtà neanche la Wii esposta nella seconda foto sarebbe mia ma rimane comunque esposta in una mia postazione) e queste consoles e sono collegate in camera di mia sorella oppure in salotto. La PS4 in salotto è ben visibile nel video "Spappoliamo e Disintegriamo Minecraft" che avevo realizzato con mio fratello e pubblicato su BitView.

bohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohbohboh